Tutto quello che serve per il tuo trasloco

Se stai organizzando un trasloco, ecco quello che ti serve per la fase di imballaggio e smontaggio dei mobili soprattutto.

I contenitori. La prima cosa che ti serve per portare a termine il tuo trasloco sono i contenitori dove riporre tuto quello che deve esser portato in casa nuova. Ci sono diversi contenitori che puoi usare, come gli scatoloni di cartone che non mancano nuova.

La carta del giornale. La carta dei giornali vecchi è un ottimo sostituto di vari prodotti che ti servono durante il trasloco. Puoi usarlo per imballare gli oggetti più fragili anche se il pluriball, il foglio di plastica con le bollicine in genere risulta più sciuro. Per riempire gli spazi vuoti all’interno degli scatoloni che hai preparato in modo che gli oggetti non si tocchino, fai delle palle di carta con il giornale vecchio.

I borsoni della spesa. Usa i borsoni per la spesa anche per il tuo trasloco. Le borse riutilizzabili per la spesa sono resistenti e pensate proprio per trasportare oggetti pesanti.

Le cassettine di legno. Puoi anche usare per il tuo trasloco le cassettine che si usano per il trasporto delle frutta e della verdura. Sono contenitori molto validi perché realizzate in materiale resistente e con pratiche maniglie per il trasporto.

Il trolley. Sua i trolley, le valige e i borsoni per trasportare i tuoi vestiti invece di rischiare di sporcarli. Metti tutto dal cassetto nella valigia.

I sacchi neri. Anche gli esperti di Mister Traslochi Roma spesso usano i sacchi neri. Puoi usarli come contenitori o per ricoprire gli abiti appesi nell’armadio.

La cassetta degli attrezzi. Quando sei smontare i mobili, le mensole, le luci e molto altro ancora, devi avare a portata di mano una cassetta degli attrezzi ben fornita con tutto quello che può servire.

La scala. La scala è uno strumento che può tornarti molto utile quando sei alle prese con il trasloco. Gli esperti di Mister Traslochi Roma di cono sempre di non lavorare con mezzi no sicuri per evitare incidenti.