Pulizia fai da te della caldaia: come procedere

Per garantire il corretto funzionamento della caldaia nel tempo, una delle operazioni importanti la pulizia del sistema interno. Spesso è svolta dal tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma ma esiste la possibilità di parla anche da soli. Attenzione però che questo non sostituisce la revisione annuale della caldaia che resta obbligatoria per legge. Di seguito potrai scoprire come pulire solo la caldaia per poterlo fare quanto nell’anno.

 Preparare il materiale

Prima di procedere, dovresti tutto quello che servirà per la pulizia della caldaia. Se la tua caldaia è posta in altro potrebbe essere utile una scaletta per raggiungerla in piena sicurezza. Ti servirà anche un’aspirapolvere, preferibilmente con il beccuccio piccolo, un pennello, uno spray ad aria compressa e degli stracci inumiditi. Evita sempre di utilizzare dei prodotti che hai a casa, ma usa solo della semplice acqua poiché spesso i prodotti contengono alcol o altri ingredienti infiammabili che sono pericolosi all’interno della caldaia dove c’è una fiamma libera.

Smontare la parte frontale

Ora che hai tutto quello che ti serve basta smontare il pannello frontale della tua caldaia. Solitamente, incastrato e basta quindi tirarlo con forza per toglierlo. In altri casi dovresti dare un paio di viti per avere accesso ai componenti interni della caldaia.

Pulire per bene

Durante il processo di combustione del gas, si produce non solo calore ma anche della fuliggine che va a depositarsi su componenti interni assieme anche a polvere e altri residui. Tutto questo sporco deve essere rimosso con molta cura per evitare che si incrosta compromettano funzionalità della tua caldaia. Proprio come farebbe il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Beretta Roma pulisci ogni parte prima con l’aspirapolvere e poi con gli altri strumenti che ti garantiscono una maggiore precisione soprattutto sulle parti più difficili da raggiungere.

Se ti diletti un po’ di lavoretti domestici, potresti anche pensare a pulire la canna fumaria con trovi in tutti i negozi dedicati al fai da te in maniera da garantire emissioni dannose sempre minori.