I 3 interventi di chirurgia plastica più richiesti di sempre

Per rimuovere il grasso in eccesso: la liposuzione

La liposuzione è l’intervento che il chirurgo plastico a Roma esegue per rimuovere il grasso in eccesso da una zona. Il grasso deve essere localizzato perciò non possono esser operate le persone obese o in forte sovrappeso se prima non seguono un regime alimentare controllato e una tabella di allenamenti e attività fisiche per ridurre il grasso. La liposuzione serve per eliminare il grasso più ostinato, denso e compatto con una piccola cannula spirante. Il chirurgo plastico a Roma inserisce la cannula in una piccola incisione per avere delle cicatrici minuscole che guariscono in fretta e non si infettano.

Per modificare il volume del seno: la mastoplastica

La mastoplastica additiva è un’operazione che si esegue per avere un seno più grande e voluminoso, proporzionato con il resto del corpo. Si devono utilizzare delle protesi artificiali per restituire un seno più proporzionato e armonioso con il resto del corpo. Non esiste solo la mastoplastica additiva poiché c’è anche quella riduttiva. In questo caso, lo scopo è di ridurre il volume del seno e lo si fa per diverse ragioni, anche estetiche, ci sono diverse donne che si riducono il seno per avere una figura più magra e asciutta. Altre donne riducono il seno perché troppo grande e pesante, tanto da provocare problemi alla schiena.

Per modificare il profilo del naso: la rinoplastica

Il chirurgo plastico a Roma esegua una rinoplastica per modificare il profilo e la forma del naso. Questo può avere degli inestetismi come la punta che va verso il basso, una gobba sul dorso, le narici troppo larghe etc. I difetti del naso possono esser presenti dalla nascita, quindi cosiddetti congeniti, oppure derivate da un incedente o un urto, perciò chiamati traumatici. Ci sono due tecniche per operare il naso: quella esterna che prevede di incidere la pelle ed esporre la parte da operare. La seconda modalità si chiama interna. In tale caso, il chirurgo plastico a Roma opera il naso e ne modifica la forma da dentro le narici per non avere cicatrici esterne e una guarigione più rapida.