Come dare un nuovo tocco alla cucina

Se anche tu sei stufa di vedere tutti i giorni la stessa cucina, con poche mosse puoi renderla nuova e più bella di prima. Segui i consigli degli interior designer migliori per avere una cucina come piace a te.

Sposta tutto

Se hai scelto delle cucine componibili allora puoi anche pensare di spostare uno o più moduli affinché la cucina sembri un po’ diversa da solito. prima di procedere prendi bene le misure e fai delle prove su un foglio per verificare che sia fattibile. I moduli son posizionabili come preferisci e ti basta avere un apio di attrezzi per completare il lavoro.

Gli elementi decorativi

Se non sei molto pratica con i lavori di restyling, ci sono comunque delle migliorie che puoi fare per rendere la tua cucina diverse rispetto a prima. Inizia liberando lo spazio: devi mettere via tutto quello che c’è sui piani di lavoro e sui ripiani a vista, e ce ne sono, ora che hai spazio libero, puoi scegliere oggetti diversi. Scegli tutti oggetti dello stesso tipo, cioè con uno stile unitario. Puoi, per esempio, andare al mercato dell’usato e prendere solo oggetti retrò e vintage oppure andare al negozio di arredo e scegliere oggetti ispirati all’india e all’oriente. Puoi, infine, prediligere oggetti di design particolare ma fai attenzione perché troppi non stanno bene insieme.

Le ante

Se hai un po’ di dimestichezza con il fai da te, puoi modificare le ante della tua cucina a per dare un nuovo look. Togli e le ante e verniciale di un colore diverso per avere una cucina nuova con una spesa minima. Scegli un colore scuro oppure dipingi tutto di un colore bianco per avere un ambiente più luminoso.

Il para schizzi

Un sistema per cambiare il look delle cucine componibili è modificare il para schizzi. Se hai le classiche piastrelle dietro ai fornelli puoi toglierlo e poi livellare la parete e dipingere con uno smalto idrorepellente che è perfetto anche per questo spazio.